Poche le rivali che riescono a portarle via clientela. Ormai è un brand, nonostante il prezzo

di Patrizio Cacciari

E’ tra le moto più costose presenti sul mercato, eppure da anni la Bmw R 1200 GS non teme rivali e da anni è la più venduta sul mercato italiano. Tanti i segreti del successo, dalla facilità di guida alla capacità di marketing della casa tedesca. Anche secondo gli utenti di Quelli dell’elica, tra i migliori forum italiani sulle due ruote, i fattori sono diversi. Proviamo a stilare una classifica.

 

1) Linea innovativa: può non piacere, ma il doppio fare irregolare, il telaio a traliccio e il motore boxer hanno segnato un’epoca, Non è un caso se parecchie case hanno seguito la strada del “becco”.

 

2) Facilità di guida: i motociclisti più sportivi sono rimasti un po’ delusi dall’ultima versione Lc del motore, in effetti i 125 cv non è che si sentano così tanto, ma è innegabile la duttilità tecnica della R 1200 GS. Nessuna moto di queste dimensioni è così intuitiva.

 

3) Qualità del prodotto: al di là di qualche richiamo, il brand Bmw è ormai famoso tra gli utenti come sinonimo di affidabilità. Merito del marketing, ma anche dell’oggetto in questione, curato nei dettagli tecnici ed ergonomici.

 

4) Marketing e finanziamento: alla Bmw sono bravi non c’è che dire. Il primo tagliando è gratuito (anche se in pochi si rendono conto di pagarlo al momento dell’acquisto). La finanziario Bmw offre ottimi tassi e formule che invogliano a cambiare la moto dopo due anni per evitare il pagamento della maxirata. In pratica con una spesa di 200 euro al mese si gira su una moto da 18 mila euro.

 

5) Ritiro dell’usato: elemento non di poco conto. Avete mai provato a proporre la vostra vecchia moto a Honda o Yamaha? Al massimo otterrete un “conto vendita”.

 

6) Assistenza: qualcuno avrà avuto i suoi problemi, ma di massima nelle officine Bmw si prenota, si porta la moto e si riprende nel giorno stabilito. E con una spesa dai 15 ai 30 euro avete anche a disposizione una moto di cortesia.

 

7) Duttilità: la R 1200 GS resta una moto leggera rispetto alle sue dimensioni e la sua facilità di guida la rende perfetta per ogni impiego, dalla città ai lunghi viaggi. Ovviamente, nonostante il nome evocativo, non è un mezzo adatto allo sterrato.