Buongiorno a tutti cari bikers. Questa settimana voglio riprendere una piccola battaglia che ExtraMoto ha iniziato qualche settimana fa con questo post qui: l’illuminazione sul Grande Raccordo Anulare. In questi giorni ho raccolto diverse testimonianze
Leggi tutto

di admin

Buongiorno a tutti cari bikers. Questa settimana voglio riprendere una piccola battaglia che ExtraMoto ha iniziato qualche settimana fa con questo post qui: l’illuminazione sul Grande Raccordo Anulare. In questi giorni ho raccolto diverse testimonianze di persone che quotidianamente percorrono il GRA, in moto e in auto, e tutte mi hanno confermato che in diversi punti e per lunghi tratti l’illuminazione è pressoché inesistente. Sabato sera ho personalmente verificato la situazione lungo il tratto Aurelia-Nomentana sia in carreggiata esterna che interna. Basta vedere la foto che ho scattato (qui sopra) per farsi un’idea. Io credo che tutto ciò sia inaccettabile. Abbiamo appena pagato la Tares (tassa sui servizi, quali?), stiamo per pagare il bollo della nostra moto o auto. Dobbiamo arrivare a pagare un pedaggio sul GRA affinché siano garantite le minime condizioni di sicurezza? Il Grande Raccordo Anulare è gestito dall’Anas. Questo qui è il contatto per chiedere informazioni. Facciamoci sentire.