Quelle che non ci capiscono niente in fatto di moto credono che zavorrina sia un dispregiativo. Invece non lo sanno che quando il motociclista ti sceglie come sua zavorrina, significa che sei la sua donna
Leggi tutto

di admin

Quelle che non ci capiscono niente in fatto di moto credono che zavorrina sia un dispregiativo. Invece non lo sanno che quando il motociclista ti sceglie come sua zavorrina, significa che sei la sua donna perfetta. La zavorrina che fa al caso nostro è quella che ama le moto, ma in fondo le sembrano un po’ tutte uguali, anche se la tua, di moto, le sembra sempre un po’ più bella. La zavorrina perfetta è quella che non si sognerebbe mai di chiederti di farle portare la moto, ma in fondo in cuor suo spera che un giorno la patente A per portare almeno una Xt 125 magari la aiuterai a prenderla. La zavorrina giusta è quella che non si lamenta se dallo scarico arriva troppo calore e che sa quando deve abbracciarti e quando invece tenersi salda ai maniglioni. La zavorrina saggia è quella che non ha paura della velocità, ma se c’è un pericolo in vista riesce a fartelo notare senza agitarsi e agitarti. Essere zavorrina non è da tutte, la mia, per esempio, è speciale. Guardate che foto è riuscita a fare qui sopra, una domenica con il sole, mentre tornavamo da Bagno Vignoni. Io ho scelto lei perché è una zavorrina perfetta.